The new methodology of brand communication.
A journey through stories of life, design, space and time.

(Copia autografata da Emanuele Cappelli con serigrafia e spilla)

Perché un libro che presenta una metodologia di lavoro ha al suo interno la storia di un designer, la filosofia di uno studio e le testimonianze e i racconti del suo team?

Le risposte sono più d’una. 

Perché parliamo di identità, parliamo di vita, parliamo di evoluzione e di persone. E perché il metodo del Dynamic brand nasce non solo dalle analisi del mercato odierno e dalla ricerca di un metodo che possa restituire il valore della contemporaneità, ma anche dal vissuto, da un punto di vista che vede nei valori un aspetto che incide sul design strategico come sulla vita. È per questo che Dynamic brand e Cappelli Identity Design sono due storie che si intrecciano, che si alimentano a vicenda. Ed è per questo che vogliamo condividere il viaggio che stiamo facendo, costellato di tappe entusiasmanti, di incontri folgoranti con persone e professionisti che sono diventati fonte di ispirazione.

Prefazione di Steven Heller e introduzione di Betti Marenko.

Pagine: 256
Dimensioni: 16,5 x 24 cm
Carta: stampato a colori e plastificato Magno Volume 150 g/m2
Edizione: 2022, italiano / inglese

Serigrafia You’ll live forever
Serigrafia artistica a 1 colore pantone, realizzata da Emanuele Cappelli.
Edizione limitata.
Anno: 2022
Copie: 250
Dimensioni: 14,8 x 21 cm
Colori: 1 colore Pantone

Spilla 
Dimensioni: Ø 5 cm
Colore: nero

59,00

Stampato e rilegato in Italia da Skira Editore, Milano. Prima edizione, gennaio 2022.

Cover Photo – Cinzia Capparelli
Editorial Design – Cappelli Identity Design
Editorial Collaboration – Lorenzo Iervolino, Maria R. Tedesco, Giulia Vallone
Editorial Coordination – Vincenza Russo
Editing – Domenico Pertocoli, Francesca Pagliano
Traduzioni – Giulia Incelli, Shannon Marie Clay
Ricerca Iconografica – Cappelli Identity Design
Typeface – Akkurat Pro by Lineto, Libertinus Serif by Libertinus Fonts, OT L22 Bold by Cappelli Identity Design (E. Cappelli, A. Pace, L. Properzi, F. Zanino)